Servizi

Le facciate ventilate costituiscono una interessante soluzione tecnica adottata in campo edilizio, che consente di realizzare un non indifferente risparmio energetico.


I Rivestimenti Ventilati consistono nella creazione di un involucro esterno per qualsiasi tipo di edificio o fabbricato. Questo garantisce attraverso un cuscinetto d'aria mantenuto tra la facciata esterna e i muri dell'edificio, il benessere termico dell'edificio.

oltre parete ventilata Come si puo' immaginare, una soluzione di questo tipo e'utile per abbattere i costi di gestione. Facciate ventilate: i vantaggi fondamentali Una facciata esterna di questo tipo, permette due cose che sembrerebbero inconciliabili tra loro. Da un lato, la traspirabilita' della parete dell'edificio. Protegge allo stesso tempi dalla pioggia e da altri agenti atmosferici. Cio' avviene grazie al rivestimento esterno che e' montato su di una intelaiatura metallica, direttamente addossata alle pareti dell'edificio, preservando cosi' lo stabile dagli agenti atmosferici esterni e formando un'utile intercapedine d'aria. Tale intercapedine e' da considerarsi come una camera di ventilazione collegata con l'esterno attraverso bocche diaerazione. Queste ultime, permettendo il passaggio dell'aria, creano un processo di ventilazione naturale conosciuto con il nome di effetto camino. Tale effetto, dovuto alla differenza di temperatura esistente tra l'intercapedine e l'ambiente esterno, creaun flusso d'aria utile anche per un'altra ragione. Areando la parete esterna dell'edificio, infatti, elimina eventuali fenomeni di condensa che si possono verificare tra l'interno e l'esterno di un ambiente.

Facciate ventilate: come aumentarel'effetto isolante

Facciate ventilate: i benefici in termini di risparmio energetico

I Rivestimenti ventilati contribuiscono anche adaumentare l'effetto isolante, sia termico che acustico. Infatti ponendouno strato di materiale isolante all'interno dell'intercapedine e aderente all'edificio, si contribuisce acoibentare la costruzione. I vantaggi in termini di protezione termica e di risparmio energetico sono netti. Nei mesi invernali il calore viene disperso dai muri perimetrali molto piu' lentamente che in condizioni normali di esposizione e venendo meno fenomeni di condensa si evitano muffe sui muri

oltre parete ventilata Facciate ventilate: una seconda pelle per l'edificio Invece nei mesi estivi si crea una sorta di scudo termico capace di mantenere inferiore la temperatura interna. In questo modo, la casa si mantiene piu' fresca e non viene influenzata dal calore esterno, che penetra difficilmente. Indefinitiva, le facciate ventilate rappresentanouna soluzione dagli indubbi vantaggi di ordine energetico. Possono rappresentare anche un modo alternativo per ristrutturare edifici, anche di non recente costruzione, rinnovandone l'estetica e l'architettura.


I nostri sistemi di ancoraggio

TWS1

Sistema ancoraggio delle lastre a scomparsa tipo Kerf In questo caso la struttura é composta da: - traversi orizzontali continui per il supporto ed il ritegno al ribaltamento delle piastrelle di rivestimento; - montanti verticali con sezione ad Ω posti ad interassi orizzontali variabile in funzione dell'esposizione ai carichi ventosi indotta dall'altezza degli edifici; - staffe di appensione dei montanti, con sagoma angolare, vincolate alla struttura dell' edificio, preferibilmente in corrispondenza dei cordoli di piano e delle travi di bordo in conglomerato cementizio armato; - staffe di controvento, con sagoma angolare, posizionate lungo lo sviluppo del montante ad interasse verticale in funzione dell'entità delle pressioni e depressioni ventose risultnti sulla porzione di facciata considerata;

TWS2

Sistema ancoraggio delle lastre a scomparsa tipo Kerf In questo caso la struttura composta da: - traversi orizzontali continui per il supporto ed il ritegno al ribaltamento delle piastrelle di rivestimento; - montanti verticali con sezione ad T posti ad interassi orizzontali variabile in funzione dell'esposizione ai carichi ventosi indotta dall'altezza degli edifici; - staffe di appensione dei montanti, con sagoma angolare, vincolate alla struttura dell' edificio, preferibilmente in corrispondenza dei cordoli di piano e delle travi di bordo in conglomerato cementizio armato; - staffe di controvento, con sagoma angolare, posizionate lungo lo sviluppo del montante ad interasse verticale in funzione dell'entit delle pressioni e depressioni ventose risultnti sulla porzione di facciata considerata;

TWS3

Rivestimento ventilato in Gres Porcellanato - Sistema ancoraggio delle lastre a vista In questo caso la struttura composta da: - Ganci in acciaio inox per il supporto ed il ritegno al ribaltamento delle lastre di rivestimento; - montanti verticali con sezione ad T posti ad interassi orizzontali variabile in funzione dell'esposizione ai carichi ventosi indotta dall'altezza degli edifici; - staffe di appensione dei montanti, con sagoma angolare, vincolate alla struttura dell' edificio, preferibilmente in corrispondenza dei cordoli di piano e delle travi di bordo in conglomerato cementizio armato; - staffe di controvento, con sagoma angolare, posizionate lungo lo sviluppo del montante ad interasse verticale in funzione dell'entit delle pressioni e depressioni ventose risultnti sulla porzione di facciata considerata;

tws4

Rivestimento ventilato in Gres Porcellanato - Sistema ancoraggio delle lastre a Scomparsa In questo caso la struttura composta da: - traversi orizzontali continui per il supporto ed il ritegno al ribaltamento delle piastrelle di rivestimento;; - montanti verticali con sezione ad T posti ad interassi orizzontali variabile in funzione dell'esposizione ai carichi ventosi indotta dall'altezza degli edifici; - staffe di appensione dei montanti, con sagoma angolare, vincolate alla struttura dell' edificio, preferibilmente in corrispondenza dei cordoli di piano e delle travi di bordo in conglomerato cementizio armato; - staffe di controvento, con sagoma angolare, posizionate lungo lo sviluppo del montante ad interasse verticale in funzione dell'entit delle pressioni e depressioni ventose risultnti sulla porzione di facciata considerata;

tws5

Rivestimento in Pietra - Sistema ancoraggio delle lastre a scomparsa In questo caso la struttura composta da: - traversi orizzontali continui per il supporto ed il ritegno al ribaltamento delle piastrelle di rivestimento; - montanti verticali con sezione ad ? posti ad interassi orizzontali variabile in funzione dell'esposizione ai carichi ventosi indotta dall'altezza degli edifici; - staffe di appensione dei montanti, con sagoma angolare, vincolate alla struttura dell' edificio, preferibilmente in corrispondenza dei cordoli di piano e delle travi di bordo in conglomerato cementizio armato; - staffe di controvento, con sagoma angolare, posizionate lungo lo sviluppo del montante ad interasse verticale in funzione dell'entit delle pressioni e depressioni ventose risultnti sulla porzione di facciata considerata;


Posta elettronica

info@oltrespa.it

Facebook

oltrespa

telefono:

 0721 877038

Fax:

0721  875439

partita IVA

02592590414

C.C.I.A.A. di Pesaro Urbino

REA ps-194199

Sede legale:

Via Madre Teresa di Calcutta, 95
61030 Cartoceto (PU)
Italy

questo sito usa cookies per maggiori informazioni